Perché alcuni messaggi email inviati non arrivano a destinazione?

Impossibile che non via sia mai capitato il caso: avete spedito dei messaggi email e il vostro destinatario sostiene di non averli mai ricevuto. Non sempre sta mentendo 🙂

E’ possibile che il vostro messaggio sia stato bloccato perché riconosciuto come Spam.

Un messaggio viene riconosciuto come spam quando il server che lo riceve gli attribuisce un “punteggio di rischio” secondo paramenti standard. Quando ciò accade, il server Smtp che ha spedito il messaggio viene inserito in black-list, rendendo tutti i successivi messaggi identificabili come spam e rifiutati dai destinatari.

Quindi il vostro server SMTP ha fatto il suo dovere, cioè ha preso il carico il messaggio email e lo ha correttamente inviato; ma chi lo riceve, lo interpreta come “cattivo” e lo cestìna.

Ma non solo: il singolo messaggio di spam inviato da un singolo utente, potrebbe danneggiare tutti gli utenti che condividono lo stesso server Smtp, perchè “si presentano con lo stesso nome”.

Con ForMail Smtp gli utenti semplicemente non spediscono spam!

ForMail SMTP effettua il controllo antispam sui messaggi in uscita, PRIMA di spedirli: il “postino elettronico” si accorge che nel messaggio c’è spazzatura e non lo spedisce.

L’utente, ben riconoscibile poiché autenticato, viene avvisato e momentaneamente bloccato; a tutela di tutti coloro che condividono l’utilizzo del server SMTP, sicuri che messaggi puliti siano regolarmente inviati a destinazione.

Con le policy anti-spam di ForMail Smtp spedite sempre protetti e sicuri